Archivio Attivo Arte Contemporanea
http://www.caldarelli.it


COSMOGONIE
il grande mistero dell’universo esplorato da
Paolo Barlusconi
una rassegna in progress dal 2005 a cura di Michele Caldarelli

  
dall'4 al 28 luglio 2019
COSMOGONIE
per il 24° appuntamento è a Como
presso il

Palazzo del Broletto - Piazza del Duomo

in collaborazione con
                  

orari di visita

da martedì a venerdì 15.00 - 19.00 - sabato e domenica 10.00 - 12.30 / 15.00 - 19.00

In occasione del 50° anniversario del primo allunaggio
quale parte integrante di questo appuntamento di Cosmogonie
è stato organizzato il convegno

OMAGGIO ALLA LUNA”
articolato in 12 interventi
nei giorni 6 e 20 luglio a partire dalle ore 16.00

L’argomento del progetto Cosmogonie è il Cosmo. Un Cosmo inteso come multiverso visto, letto e interpretato mettendo a confronto le più diverse teorie che via via vengono raccontate e spiegate in occasione di incontri, manifestazioni e convegni a carattere interdisciplinare. L’intenzione programmatica del progetto è quella di sviluppare un clima di sinergia possibile fra le arti e le scienze che non trascuri alcuna disciplina e ne favorisca ispirazione reciproca proponendo interventi di fisici, astronomi, matematici, architetti, poeti, filosofi, astrofisici, botanici... Le opere esposte sono state realizzate da Paolo Barlusconi con i materiali più disparati di uso quotidiano. Materiali questi, di produzione industriale, utilizzati come elementi, segni alfabetici o grammaticali per articolare un racconto. Ogni opera viene creata, non plasmando la materia secondo i principi della pittura o della scultura, ma provocando agli occhi dell’osservatore una sorta di passaggio di stato degli oggetti utilizzati, ponendo così in comunicazione due universi paralleli attraverso una sorta di paradosso. Concentrando l’attenzione sulla forma semplice, propria degli oggetti, resi irriconoscibili ad un primo esame, l’artista la trasforma in qualcosa di enigmatico e completamente nuovo. L’estro creativo però non è lasciato al caso... ogni opera viene anzi elaborata tenendo presenti regole e funzioni geometrico-matematiche di proporzionamento (la Sezione Aurea, ad esempio) in base alle quali tutto viene strutturato secondo rapporti di equilibrio la cui ragion d’essere è scandita dai numeri. Operando così una rivisitazione degli oggetti a livello formale, a prescindere dalla loro funzionalità, ogni elemento diventa il mattone, il modulo con il quale viene creata l’opera; si potrebbe parlare di una metamateria, cioè di una materia che va oltre la propria funzione originaria, oppure, anche di una trasfigurazione dell’oggetto di uso comune.

programma del convegno


sabato 6 luglio 2019

ore 16.00 - Michele Caldarelli - Curatore della rassegna Cosmogonie

La storia e il percorso di Cosmogonie
- Rassegna interdisciplinare in progress dal 2005 e ospite del convegno

ore 16.30 - Angelo Frascati - Presidente del Gruppo Culturale Dondi dall’Orologio - Chioggia

Da Chioggia alla Luna - Il lungo viaggio di Jacopo e Giovanni Dondi dall’Orologio (PDF 2300 KB)

ore 17.00 - Paola Pescerelli Lagorio - Presidente dell’Osservatorio Geofisico Raffaele Bendandi - Faenza

L’influenza della Luna sui terremoti - Teoria e pratica nella ricerca scientifica di Raffaele Bendandi (PDF 571 KB)

ore 17.30 - Vincenzo Guarracino - Scrittore, poeta e studioso di Giacomo Leopardi

La Luna negli scritti e nella poetica di Giacomo Leopardi - Visioni poetiche e teorie scientifiche (PDF 69 KB)

ore 18.00 - Luigi Castelli - Psicologo e psicoterapeuta sistemico

Abitare la Luna - Riflessioni sulle proprietà lunari in ambito psicologico, sociale, educativo, organizzativo (PDF 994 KB)

ore 18.30 - Chiara Milani - Responsabile scientifico della Biblioteca comunale di Como

Acqua di Luna - La luna associata alla donna: un mondo misterioso (PDF 535 KB)

ore 19.00 - Paolo Barlusconi - Artista, autore delle opere esposte

Visita guidata alla mostra Cosmogonie

sabato 20 luglio 2019

ore 16.00 - Valeria Zanini - Responsabile Museo La Specola e beni culturali INAF - Osservatorio Astronomico di Padova

Galileo e il vero volto della Luna - Un viaggio tra storia e selenografia (PDF 2800 KB)

ore 16.30 - Luigi Viazzo - Giornalista e divulgatore scientifico (PDF 228 KB)

I colori della Luna: un viaggio infinito nel cosmo - Congiunzioni astrali e coincidenze terrestri

ore 17.00 - Lorenzo Morandotti - Giornalista e scrittore

Ceronettiana - Una voce fuori dal coro In difesa della Luna (PDF 82 KB)

ore 17.30 - Daniela Lunghi - Storica dell’arte, membro CIETA, Conservatore onorario Civiche Collezioni tessili di Genova

I nomi della Luna - Fra rappresentazione simbolica e cosmologia: la Luna nei miti dell’India antica (PDF 591 KB)

ore 18.00 - Luigi Picchi - Saggista, poeta e traduttore

Cyrano de Bergerac - 1657 - L’altro mondo o Gli stati e gli imperi della luna 

Un’utopia sociale dello scrittore che ha ispirato il personaggio teatrale di Edmond Rostand (PDF 235 KB)

ore 18.30 - Luigi Monti - Musicofilo, assistente presso la Biblioteca del Conservatorio di Musica di Como

La Luna in musica: “operette e canzoni satellitari” - Un ricorrente tema musicale d’amore e immaginazione

ore 19.00 - Paolo Barlusconi - Artista, autore delle opere esposte

Visita guidata alla mostra Cosmogonie

i testi del convegno saranno prossimamente disponibili anche nella sezione
saggi interdisciplinari


opere | note biografiche | indice | saggi interdisciplinari | home
programmi e date degli incontri interdisciplinari


Il Copyright © relativo ai testi e alle immagini appartiene ai relativi autori per informazioni scrivete a
cosmogonie@caldarelli.it