Archivio Attivo Arte Contemporanea http://www.caldarelli.it

 

Artù

Editore
Pubbliemme International s.r.l.
Via Caracciolo 77
20155 Milano
http://www.pubbliemme.it

Trimestrale di artigianato, arte, design, cultura dell'abitare
Anno 2 , Primo trimestre
2001
Direttore responsabile: Massimo Martini
Direttore: Manuela Cifarelli
Direzione editoriale: Nello Martini e Cesare Secondi
Lingua: italiano e inglese
In questo numero:
Editoriale:
"La tavola rotonda"
....Merlino aveva appena terminato il suo dire, che in mezzo alla sala apparve una tavola grande, di legno lucente, e intorno a essa centocinquanta seggi, su parecchi dei quali si leggevano, scritti in lettere d'oro, i nomi di coloro che dovevano occuparli. Passato il primo stupore, il re e i cavalieri vi si sedettero intorno e subito sentirono diffondersi nei loro cuori un mistico gaudio e, insieme, una tenerezza fraterna: un legame profondo d'affetto ora li teneva uniti tutti intorno al loro re... (dal romanzo medievale "I Cavalieri di Artù")
Molte credenze legate alla ritualità e ai conviviali comportamenti alimentari sono assimilate fino dall'infanzia e sono riconducibili al nucleo familiare e alla sua cultura di appartenenza. Condividere del cibo intorno alla tavola unisce le persone nella stessa comunità, rafforza l'identità di gruppo e rende consapevoli della medesima cultura alimentare. Se nel passato le differenze sociali, economiche e culturali sono state sempre sottolineate da pratiche alimentari ben distinte, regionali, nazionali e geografiche, oggi queste differenze non sono più così sostanziali e i confini meno lontani. Intorno alla cultura della tavola, il cibo ha disegnato riti, gesti e oggetti di semplice naturalezza o di sofisticata eleganza in scenografie, pubbliche o private, che scandiscono stili e comportamenti di ogni giorno, o di un giorno particolare e speciale, che diventano segni di distinzione personale. Gli oggetti, che rappresentano queste forme di socialità e convivialità, contribuiscono all'arricchimento degli interni domestici con forme e materiali nuovi, definendo diversi ambiti di usi, costumi e comsumi, o ripercorrono testimonianze di un passato da ricordare, riflettendo sul ruolo dei beni e delle cose nelle relazioni umane. Manuela Cifarelli
Sommario:
A tavola con:

La chiocciola va forte di Lidia Prandi
Appunti
In breve
Libri di Marialuisa Goldschmiedt
Economia
La distribuzione nel settore della tavola e cucina:
le trasformazioni in atto di Karin Zaghi
Stile a tavola
Classico, ma rivisitato di Elisabetta Papakristo
Bella tavola di Lidia Prandi
Un giorno di festa
Fuori casa
Ore 12 l'ora del brunch di Emanuiela Balestrino
L'essere ristorante della nuova era di Elisabetta Papakristo
Paesaggi italiani
Veneto: gli itinerari di Marcella Ottolenghi e Diletta Toniolo
Intorno a una città d'acqua di Mariaclara Goldschmiedt
La porcellana è servita di Lidia Prandi
Preziosità trasparenti e policrome di Emanuela Balestrino
Superfici a specchio di Lidia Prandi
Ricette venete di Lidia Prandi
Attualità
Vetrine di Diletta Toniolo
Pasta, una passione irrinunciabile di Federica Serva
Appuntamento a tavola di Federica Serva
Tra saperi e sapori di Diletta Toniolo
La casa di Pitti di Diletta Toniolo
Cioccolato? Un'intera città di Elisabetta Papakristo
Cultura dell'abitare di Emanuela Balestrino
Indirizzi
Immagine di copertina:
Nella fotografia di Paolo Bolzoni,
pentola di Sambonet, bicchieri di Salviati,
piatti e tazzine di Richard Ginori

 


Il Copyright © relativo ai testi e alle immagini appartiene ai relativi autori per informazioni scrivete a miccal@caldarelli.it
Entire contents are under copyright . All rights reserved. For information write us through E-mail miccal@caldarelli.it

TORNA ALL'INDICE