Archivio Attivo Arte Contemporanea
http://www.caldarelli.it


Galleria d'Arte Il Salotto via Carloni 5/c - Como - archivio storico documentativo

CHIACCHIERE LUNATICHE
RICORDI - RIFLESSIONI - PROGETTI - RACCONTI - DOCUMENTI

 


LE MISSIONI APOLLO ALLA CONQUISTA DELLA LUNA

di

LUIGI VIAZZO

La grande corsa alla Luna prese il via con la missione Apollo 7 (alla quale presero parte Walter Schirra, Don Eisele e Walter Cunningham). Per la prima volta una capsula Apollo, il 10 ottobre 1968, si immetteva in orbita terrestre e compiva alcune manovre di separazione e agganciamento dei moduli lunari e di comando, identiche a quelle previste per il futuro allunaggio.
La vigilia di Natale del 1968 l’Apollo 8 effettuò, invece, un viaggio che entrò nel “Guinness dei Primati”: gli astronauti Frank Borman, James Lovell e Anders furono i primi tre uomini a vedere la faccia nascosta della Luna ed anche i primi esseri umani a uscire dal campo magnetico e gravitazionale terrestre per entrarne in quello di un altro corpo celeste. Si trattò della prima vera prova generale dell’allunaggio; L’Apollo 8 fu lanciato il 21 dicembre e, tre giorni dopo la partenza, veniva immesso in un’orbita stabilizzata a 112 Km dal suolo lunare. Scopo di questa missione “record” era di provare l’astronave e le manovre che sarebbero state necessarie, sette mesi dopo. Inoltre, i tre astronauti sperimentarono, per la prima volta, il silenzio radio della mezz’ora in cui l’astronave veniva “ascosta” alla Terra dal nostro satellite. un silenzio che farà sentire Michael Collins dell’Apollo 11 l’“uomo più solo del mondo”. Dopo aver scattato migliaia di foto della superficie lunare, che sarebbero state utilizzate per la ricerca del luogo più adatto per compiere l’allunaggio, la corsa dell’Apollo 8 terminò nell’oceano il giorno 27 dicembre, dopo 147 ore di volo.
Il 3 marzo 1969 fu la volta dell’Apollo 9. Per 10 giorni Mc Divitt e Schweickart provarono, in orbita terrestre, il distacco e l’agganciamento del modulo lunare (il celebre Lem) con il modulo di comando dove si trova il comandante Scott.
L’ultimo appuntamento prima dell’allunaggio fu quello dell’Apollo 10, il cui equipaggio, che si lanciò in orbita il 18 maggio del 1969, era formato da Stafford, Cernan (i quali parteciparono poi anche alla missione Apollo 17) e Young; quest’ultimo, nel 1981, sarà il primo pilota di uno Space Shuttle. Mentre Young veniva lasciato in orbita attorno alla Luna, gli altri due componenti dell’equipaggio si avvicinarono sino ad 8 Km dalla superficie lunare, sorvolarono i luoghi scelti per l’allunaggio e compirono le ultime prove per la manovra che il modulo lunare Lem avrebbe dovuto effettuare nella missione successiva, l’Apollo 11, per poi ricongiungersi all’astronave madre.
E il grande momento finalmente giunse il 16 luglio 1969. L’Apollo 11 alle 9 e 32 (corrispondenti alle 15.32 italiane) prendeva il volo da Cape Canaveral in Florida ed il 21 luglio, per la prima vota un uomo, Neil Armstrong, posava il proprio piede su un corpo celeste diverso dalla Terra. Lo seguirà Edwin Aldrin, mentre il comandante della missione Michael Collins continuava ad orbitare solitario al di sopra della superficie lunare. Nel frattempo i due astronauti, oltre a deporre una targa a commemorazione dell’evento e posare la bandiera a “stelle e strisce”, raccolsero diversi campioni di terreno, scattarono fotografie e installeranno apparecchiature scientifiche. Dopo 21 ore e 36 minuti di permanenza sul suolo lunare il Lem abbandonò il nostro satellite e si portò orbita per il momento più delicato della missione: l’aggancio con la capsula madre che riesce nonostante qualche difficoltà. Il 24 luglio avviene l’ammaraggio della capsula ed il mondo accoglie i tre astronauti come eroi.
Il programma proseguì e, il 14 novembre del 1969, fu la volta l’Apollo 12 con equipaggio formato dal comandante Charles Conrad (che rimarrà sul modulo di comando) Richard Gordon e Alan Bean. Il 19 novembre Conrad compì la sua passeggiata nell’Oceano delle Tempeste e Bean lo seguì dopo mezz’ora. Effettuarono lavori che sono oramai di routine: raccolta di campioni di roccia, fotografie e posa di apparecchiature scientifiche tra cui lo Snap 27, una piccola centrale nucleare da viaggio che coordinava i dati in arrivo da alcune apparecchiature lasciate sulla superficie e li invia verso la Terra. La missione prevedeva anche la visita al relitto del Surveyor 3, la sonda spaziale automatica atterrata sulla Luna nel 1967. Dopo 31 ore di permanenza i due astronauti abbandonarono il suolo lunare.
Le “passeggiate” sulla Luna erano oramai diventate una routine, dalla quale però si risvegliarono miliardi di persone, che rimasero col fato sospeso durante la missione Apollo 13 alla quale presero parte James Lovell, Fred Haise e John Swigert. Dopo tre giorni di viaggio (la missione era partita l’11 aprile), quando la meta era oramai prossima, due serbatoi contenenti ossigeno esplosero. La missione era orami compromessa, ma iniziava una nuova sfida per salvare la vita ai tre sfortunati astronauti. Il nuovo piano di volo prevedeva di circumnavigare la Luna e poi, sfruttando i motori del Lem, rimettere la navicella in orbita di ritorno verso la Terra, visti che la particolare orbita su cui stava viaggiando non era “inerziale”. L’Apollo, quindi, non sarebbe “ricaduto” sulla Terra, ma era condannato a vagare per sempre negli spazi siderali. La manovra ebbe successo, ma l’esplosione aveva danneggiato alcune strumenti di bordo, fra cui una parte dell’alimentazione elettrica. Nonostante queste difficoltà, il 17 aprile, l’Apollo ritornò a casa e fece tirare un sospiro di sollievo a tutti quelli che avevano seguito la sua drammatica vicenda.
La missione successiva fu l’Apollo 14. Partì il 31 gennaio del 1971 e a bordo si trovavano Alan Shepard, Edgard Mitchell e Stuart Roosa, che avrebbe pilotato l’astronave madre in attesa dell’arrivo dei due lunauti. Il 5 febbraio, nonostante qualche problema con l’antenna radar-altimetro del Lem, che rischiarono di mettere in forse la missione, i due astronauti scesero sul suolo lunare nel cratere di Fra Mauro, che si trova in mezzo al grande Mare delle Nubi. Il programma prevedeva anche la scalata di un piccolo monte chiamato “Cono” alto 120 metri. La risalita fu però interrotta, poiché si rivelò più difficile del previsto. Per la consueta raccolta di materiale i due astronauti portarono con sé uno speciale carrettino su cui caricarono il materiale, mentre sul terreno lunare veniva lasciata una grande quantità di apparecchiature. Il 6 febbraio Mitchell e Shepard fecero ritorno verso il modulo di comando e, tre giorni dopo, la capsula ammarava nell’oceano Pacifico.
La missione successiva Apollo 15 fa segnare un nuovo record: per la prima volta, infatti, un mezzo a quattro ruote viaggiò su un corpo celeste diverso dalla Terra: il “Moon Rover”, un’automobile elettrica che fece una serie di escursioni per un totale di circa 20 chilometri, e che era capace di raggiungere la non certo ragguardevole velocità di 25 chilometri all’ora. La missione prese il via il 26 luglio 1971 e l’equipaggio era formato da David Scott, James Irwin (che scenderanno sulla Luna) e Alfred Worden. Il Lem scese nei pressi della catena lunare degli Appennini, dove i due astronauti iniziarono le proprie evoluzioni sul fuoristrada. Dopo 67 ore di permanenza, la missione si concluse.
Il 16 aprile 1972 partì l’Apollo 16, un’altra missione segnata da alcune avarie e malfunzionamenti che resero problematico l’allunaggio. L’equipaggio era formato da Thomas Mattingly, John Young e Charles Duke. L’avaria più grave avvenne dopo l’inserimento nell’orbita lunare, quando si verificò un guasto nel sistema di controllo del motore principale del Lem. La missione fu dapprima sospesa, ma poi si decise che il guasto non era poi così grave e proseguì. Il 21 aprile il modulo lunare su cui si trovavano Young e Duke scese nel punto stabilito, nella Piana di Cartesio. Con l’automobile lunare i due effettuarono alcune escursioni tra cui quella dell’altura chiamata “Montagna di “ Nel corso della missione fu allestito il primo osservatorio astronomico su un altro corpo celeste, costituito da un telescopio in grado di riprendere immagini nella banda dell’ultravioletto, invisibili dal nostro pianeta, in quanto assorbite dall’atmosfera terrestre. Da segnalare anche un lunamoto provocato con il lancio di una trentina di granate di altrettanti terremoti lunari, che furono registrati da un sismografo, mentre dall’astronave madre fu lanciato un piccolo satellite che orbitò per un anno intorno alla Luna ed inviò numerose informazioni.
Dal 7 dicembre al 19 dicembre 1974 si svolse l’ultima missione del programma Apollo e, fino ad oggi, l’ultimo allunaggio umano. L’equipaggio dell’Apollo 17 era formato da Eugenie Cernan, da Ronald Evans e dal geologo Harrison Schmitt. Anche questa missione stabilì dei record: la più lunga permanenza nello spazio (oltre 12 giorni), prima dell’avvento delle stazioni sovietiche Salyut, Mir e della Stazione Spaziale Internazionale Iss sulla superficie lunare (75 ore), il percorso più lungo coperto sul nostro satellite a bordo dell’auto lunare (40 Km) e il maggior carico di strumenti scientifici mai portato sulla Luna. Sul nostro satellite rimase una targa che recita: “Qui l’uomo completò la sua esplorazione sulla Luna nel dicembre 1972. Possa lo spirito della pace nel nome del quale qui giungemmo riflettersi sulla vita di tutti gli uomini”. Con queste parole si chiudeva il programma Apollo, il cui nome rimarrà legato, per l’eternità, ad una delle avventure più affascinanti vissute dall’umanità.

Di Luigi Viazzo potete leggere anche  nel suo
"Libro Calendario della Luna Verde"
anche in formato
e-book

Curiosità e news aggiornate su fiumi, laghi, Santi, Onomastici, mare,  numerologia, astrologia, Luna,
orto, frutteto, funghi, biologia marina, astronomia, giardinaggio, cantina e tanto altro...

Per ogni giorno dell'anno trovi notizie, consigli e
 un portfolio di articoli scientifici utili per ricerche, stesura di saggi e tante altre sorprese...


Se volete contattare direttamente Luigi Viazzo, lo trovate su

FACEBOOK


e poi, per saperne di più
...
 visitate i link  lunari di Luigi Viazzo


Le Cosmicomiche è il titolo di una raccolta di racconti nati dalla penna di Italo Calvino
e pubblicata nel 1965 per i tipi di Einaudi. Hanno un protagonista dal nome improbabile:
il vecchio Qfwfq. Prendendo spunto da nozioni scientifiche, principalmente astronomiche,
si snodano attraverso vicende surreali ed esilaranti.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/le-cosmicomiche-e-la-luna

La Sentinella è il titolo di un racconto scritto da Arthur Charles Clarke nel 1951.
Pubblicato per la prima volta in Italia, nel 1967, nell'antologia Odissea nello Spazio,
è ambientato sulla Luna e ci narra una vicenda che si svolge nel 1996
(un anno del lontano futuro rispetto a quello di stesura del racconto); in quell'epoca
l'umanità ha stabilito una presenza permanente su Selene e ne sta esplorando tutta la superficie.
Si tratta quindi quasi di una versione romanzata e anticipata delle missioni Apollo.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/la-sentinella-2001-odissea-spazio

The Rolling Stones è il titolo di un romanzo di fantascienza per ragazzi
dello scrittore statunitense Heinlein, autore de La Luna è una severa Maestra.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/the-rolling-stones-luna-a-oltre

La Luna è una severa maestra è il titolo di un romanzo di fantascienza ambientato nel 2075
sul nostro unico satellite naturale. La Luna è colonizzata da decenni ed è popolata da circa tre milioni di persone,
stabilite in diverse città sotterranee. Scritto nel 1966 dall'autore statunitense Robert Hanson Heinlein,
comparve in Italia nella collana Urania n° 446, Arnoldo Mondadori Editore,
nello stesso anno, quello dei mondiali di calcio in Inghilterra.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/la-luna-e-una-severa-maestra

2001 Odissea nello Spazio è il titolo di un capolavoro della storia del cinema,
diretto da Stanley Kubrick capace di travalicare i confini della fantascienza.
Uscito nelle sale nel 1968 è tratto dal racconto di Arthur Charles Clarke, intitolato La Sentinella.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/2001-odissea-nello-spazio-il-film

Iron Sky racconta la tentata invasione della Terra, da parte delle truppe del Terzo Reich
fuggite, dopo il 1945, sulla Luna, sulla lato oscuro del nostro unico satellite naturale.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/iron-sky-e-la-luna-nazista

Spazio 1999 è il titolo di una serie Tv, ambientata sulla Luna,
andata in onda negli anni '70 del secolo scorso,
capace di tenere davanti allo schermo milioni di appassionati di fantascienza e non.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/spazio-1999-dalla-luna-fino-a-meta

Pasqua, la data e i calcoli. Ecco come tutto ebbe inizio con il Consiglio di Nicea.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/pasqua-la-data-consiglio-nicea/

Come calcolare la Pasqua, la domanda anno dopo anno si rinnova.
Ma come quest'anno è in aprile, se l'anno scorso era caduta in marzo?
Ma allora è una Pasqua alta, Pasqua bassa, Pasqua media?

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/come-calcolare-la-pasqua/  

Pasqua la data, o meglio il modo per calcolarla, fu stabilita dal Concilio di Nicea,
città dell'Asia Minore attuale Turchia nel 325 d.C. Ma che cosa successe davvero?

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/pasqua-la-data-consiglio-nicea/

Il calcolo della Pasqua, o meglio il modo per calcolare la data,
fu stabilito dal Concilio di Nicea, città dell'Asia Minore attuale Turchia nel 325 d.C.
Ma cosa successe? E soprattutto come si procede nel calcolo?

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/come-calcolare-la-pasqua/

Apollo 24 ovvero la missione Apollo che non andò mai in scena,
per fortuna bisogna aggiungere. Sarebbe stata una missione fallita al 100% e finita in tragedia.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-24-missione-al-cianuro/ ‎ 

Apollo 23 è un libro di Doctor Who della collana New Series Adventures.
È stato il primo volume a presentare l'undicesimo dottore della serie insieme ad Amy Pond
come compagna del Dottore più conosciuto, o meglio uno dei più conosciuti, della fantascienza. 

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-23-and-doctor-who/ 

Apollo 22 è la sigla di un progetto apparso sul web, in data 16 luglio 2019,
il giorno del lift-off dell'Apollo 11 e poi scomparso, in un batter di ciglia, pochi giorni dopo.  

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-22-giusto-50-anni-dopo/ ‎  

I miti del Sistema Solare sono un argomento interessante, perché i principali corpi celesti sono legati a divinità antiche
che popolano l'immaginario collettivo. Tra questi trova posto sicuramente la nostra Luna
ma anche le lune degli altri pianeti, Plutone compreso anche se oramai è diventato un pianeta nano...

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/i-miti-del-sistema-solare/

Apollo 6 è stata l'ultima missione della Nasa completamente automatizzata in vista della discesa sulla Luna,
considerata da taluni la più grande avventura e impresa nella storia dell'Umanità.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-6-a-braccetto-con-ecate/  

Apollo 5 è la denominazione di una missione della Nasa, senza equipaggio,
che risultò fondamentale per organizzare il grande balzo dell'Umanità verso la Luna, il nostro satellite naturale.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-5-verso-la-luna-con-selene/  

Good Mooning vuol dire buona fortuna in inglese oltre che buon allunaggio.
Ma è anche il titolo di un curioso libro di fantascienza ispirato alle missioni Apollo.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/good-mooning-apollo-x

Apollo 4 è la missione che dà il via alla corsa verso la Luna
che culminerà nell'allunaggio del 21 luglio 1969,
seguito dalle altre 5 missioni che porteranno gli astronauti sul suolo selenico.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-4-da-diana-alla-luna

Come si calcola il trascorrere del tempo nel Calendario Lunare cinese?
Detto anche tradizionale cinese, si tratta di un calendario lunisolare
basato sul calcolo dei movimenti (e delle fasi) della Luna e della rivoluzione della Terra attorno al Sole.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/il-calendario-lunare-cinese

Per il calcolo del Capodanno Cinese, e quindi dell'inizio dell'anno, si usa il Calendario Lunare.
All'inizio di ogni anno, cambia il segno dello Zodiaco che dura fino al capodanno successivo.
Lo Zodiaco Cinese è basato su un ciclo di 12 anni
ciascuno associato a un animale della vita quotidiana degli antichi o con un forte significato simbolico.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/lo-zodiaco-cinese-tutta-la-verita/

Esistono ancora calendari lunari per la misura del tempo?
Un esempio: il calcolo per il Capodanno Cinese.
Il 25 gennaio 2020 inizia l'anno del Topo per lo Zodiaco cinese.
La celebrazione è conosciuta come Festa di Primavera o Capodanno Lunare.

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/capodanno-cinese-anno-del-topo/

Apollo 2 e Apollo 3 perché mancano negli annali ufficiali della Nasa?
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/?p=5192&preview=true

"Good Mooning"
 libro di fantascienza ironica che narra di una missione precedente all’Apollo 11.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/good-mooning-apollo-x/

Apollo 1 la tragedia sulla via verso la Luna
Apollo 1 è stata la prima missione programmata dalla Nasa per portare
l'uomo a posare il piede su nostra sorella Luna. Purtroppo però finì
però in tragedia.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-1-tragedia-verso-la-luna/

Colori della Luna il video
I colori della Luna una video conferenza interamente dedicata al
nostro satellite naturale, l’oggetto celeste più vicino ma ricco di
mistero e fascino.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/colori-della-luna-il-video/

Fasi Lunari il video
Fasi lunari in un video generato con Power Point. Riprodotto in
fotogrammi il trascorrere del mese lunare, fase dopo fase, giorno dopo
giorno.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/fasi-lunari-il-video/

Poesia e Luna con Eclissi
Poesia e Luna sono intimamente collegate. Oggetto celeste che, per la
sua vicinanza e grandezza fa praticamente parte del paesaggio
terrestre.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/poesia-e-luna-ed-eclissi/

Luna colorata e bimbi
Luna colorata e bimbi: il video di un progetto pilota di una
conferenza a dimensione di bambino ma per tutti: grandi e piccini.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-colorata-e-bimbi/

Eclisse di Luna in penombra con smartphone
Eclisse di Luna in penombra con smartphone e lo spettacolo è
assicurato. Ecco che cosa si può fare usando un cannocchiale terrestre
e un telefonino.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/eclisse-di-luna-in-penombra-smart/

Cosmogonie e Luna @ Como
Cosmogonie e Luna arrivano sul Lago di Como, o meglio sbarcano, nel 50
anniversario dello sbarco lunare, nel Capoluogo Lariano.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/cosmogonie-e-luna/

Luna e Saturno giganti in cielo
Luna e Saturno sono nomi ricorrenti in questi giorni, perché legati
indissolubilmente alla Missione Apollo 11 e alle missioni Apollo della
NASA in generale.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-e-saturno-giganti-in-cielo/

Eclisse di Luna si apre il sipario
Eclisse di Luna del 16 luglio 2019: orari e un vademecum per
osservarla e capire il perché della colorazione che a qualcuno ricorda
addirittura il sangue.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/eclisse-di-luna-si-apre-il-sipario/

Fasi Lunari e letteratura
Fasi Lunari e letteratura fantascientifica: protagonisti la Sentinella
(Arthur Clarke) e il Mare Crisium, il mare delle Crisi.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/fasi-lunari-e-letteratura/

Luna Rossa chi, come, perché
La Luna rossa è un fenomeno ottico dovuto all’atmosfera terrestre che
è conosciuto con il termine scientifico di Diffusione di Rayleigh.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-rossa-chi-come-perche/

Luna gigante in cielo?
Luna gigante falso mito? Quante volte abbiamo sentito dire:  "La Luna
è più grande quando sorge di quando è alta in cielo".
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-gigante-in-cielo/

Luna Verde: tutti colori lunari
Luna Verde, Luna calante, Luna crescente, cosa fare nell'orto,
giardino, cantina, frutteto?
C'è correlazione fra fasi lunari e dinamiche della natura?
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-verde-tutti-colori-lunari/

Luna rosa: arcobaleno lunare
Luna Rosa: i miti astronomici parlano del nostro satellite. E il suo
cambiamento di angolazione, rispetto a Terra e Sole, dà vita alle fasi
lunari.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-rosa-arcobaleno-lunare/

Luna nera, carta d'identità
La Luna Nera è un oggetto mitico che, dal punto di vista astrologico,
è al centro di alcuni misteri e di lati oscuri dell’animo umano.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-nera-carta-didentita/

Apollo 18 e Sojuz Luna e oltre
Con Apollo 18 e Sojuz si conclude la grande e romantica epopea
iniziata con il lancio del satellite Sputnik, il volo di Yuri Gagarin
e l'allunaggio.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-18-e-sojuz-luna-e-oltre/

Luna fantasma o Luna grigia?
Luna fantasma Luna grigia? Nel 1846, Frederic Petit, direttore
dell’osservatorio di Tolosa, annunciò la scoperta di una seconda luna
e ne indicò l'orbita.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-fantasma-o-luna-grigia/

Luna Gialla e Tlp
Perché parliamo di Luna Gialla? Numerose osservazioni avrebbero messo
in luce la presenza di Tlp, ovvero Fenomeni Transitori (o Transienti)
Lunari.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-gialla-e-tlp/

Luna e binocolo più telescopio
Luna e binocolo: l'osservazione della Luna ha una peculiarità, cioè la
porzione visibile muta infatti notte dopo notte, con il trascorrere
del mese lunare.
http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-e-binocolo-piu-telescopio/

12 ottobre 1492 scoperta dell'America

12 ottobre 1492 anno Domini: Cristoforo Colombo, alla guida di tre Caravelle scopre l'America, 
o meglio raggiunge un Nuovo Continente. Conosceva bene l'astronomia e soprattutto la Luna... 

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/12-ottobre-america-colombo/  

Luna Blu - Blue Moon astronomia o leggenda?
La Luna Blu si verifica al secondo plenilunio in un mese. 
Ma anche quando c'è quattro volte la Luna Piena in una stagione (anziché tre).

  http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/luna-blu-blue-moon  

Vino e Luna secondo gli almanacchi
Vino buono in cantina per un anno intero, a patto di seguire la Luna, qualche regola e la saggezza popolare?

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/vino-e-luna/ 

Carnevale, Pasqua e Luna (parte I)
Carnevale, Pasqua e Luna… tre facce della stessa medaglia?
A prima vista sembrano realtà lontane ed eterogenee fra loro, ma non è così.
Vediamo perché. Il periodo del Carnevale viene calcolato sulla base della Pasqua.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/carnevale-pasqua-e-luna-parte-i/  

Carnevale, Pasqua e Luna (parte II)
Comunemente, si assegna il termine Luna Nuova alla piccola falce sull’orizzonte occidentale,
uno o due giorni dopo la Luna Nuova astronomica (quando il satellite non è visibile perché allineato con il Sole).
In quei primi giorni Selene è ricca di auspici e segna il primo giorno del mese lunare nei calendari.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/carnevale-pasqua-e-luna-parte-ii/  

Carnevale, Pasqua e Luna e lunare (parte III)
Nel passaggio alle società agricole e stanziali le stagioni dell’anno solare
divennero più importanti rispetto a quelle del calendario lunare.
Un punto di arrivo di questa fase preistorica si trova nel ruolo del Dio-Luna egiziano Thoth,
talvolta raffigurato come un babbuino con la falce di Luna sul capo. 

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/carnevale-pasqua…lunare-parte-iii/   

Carnevale, Pasqua e Luna (parte IV)
La Luna con la sua storia che  approda a Pasqua, aveva dunque triplice forma e mistero:
la vergine Diana (Artemide), Selene la Luna Piena e ed Ecate.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/carnevale-pasqua-e-luna-parte-iv/ 

Kant, la scienza e la cosmologia
Kant scrisse: due cose riempiono l’animo mio di sempre nuova e crescente ammirazione e reverenza...
il cielo stellato sopra di me e la legge morale in me.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/kant-la-scienza-e-la-cosmologia/  

Leopardi, la scienza e la vita su altri mondi
Leopardi a 13 anni scrisse La storia dell’astronomia dalla sua origine fino al 1811,
che testimonia il suo grande interesse per la scienza degli astri.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/leopardi-scienza-vita-altri-mondi/  

Apollo 21 fra finzione e fiction
Apollo 21 il thriller. L'ultimo volo spaziale lunare è in corso, ma c'è un clandestino,
un assassino a bordo del veicolo spaziale diretto verso la Luna.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-21-fra-finzione-e-fiction/  

Apollo 18 la missione virtuale
Apollo 18: la missione fu pianificata con destinazione Schroter Valley,
dove ci sono letti di lava solidificata, come fiumi o canali terrestri.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-18-la-missione-virtuale/   

Apollo 18 e Sojuz Luna e oltre

Con Apollo 18 e Sojuz si conclude la grande e romantica epopea
iniziata con il lancio del satellite Sputnik, il volo di Yuri Gagarin e l'allunaggio.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-18-e-sojuz-luna-e-oltre/  

Apollo 18 tris anche fantascienza
Apollo 18 la missione che visse tre volte: nella programmazione della Nasa,
nella realtà e nella fantascienza. Quale la migliore delle tre?

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-18-tris-anche-fantascienza/  

Apollo 20 missione dimenticata
Apollo 20 è una delle missioni cadute nel dimenticatoio.
Messa in calendario dalla NASA aveva come obiettivo l'allunaggio nel Cratere Copernico.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-20-missione-dimenticata/  

Apollo 19 missione cancellata
Apollo 19 è la sigla di una missione lunare
originariamente programmata per approdare nella regione di Hyginus Rille, la rima di Hyginus,

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-19-missione-cancellata/  

Ammutinamento nello spazio: Apollo 7
Ammutinamento nello spazio: scienza o fantascienza?
La missione Apollo 7 fu testimone della prima sommossa fra le stelle, nel lontano 1968.     

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/ammutinamento-spazio-apollo-7/  

Pasqua Ebraica - Pesach o Pesah
Pasqua Ebraica - Pesach o Pesah: indipendentemente dal nome, con il quale viene indicata,
è la Festa Ebraica corrispondente alla nostra Pasqua.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/pasqua-ebraica-pesach-o-pesah/  

Pasquetta o Lunedì dell'Angelo?
Pasquetta o Lunedì dell'Angelo (anche lunedì di Pasqua) e,
nel calendario liturgico cattolico, lunedì dell'Ottava di Pasqua è il giorno dopo la Pasqua.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/pasquetta-o-lunedi-dellangelo/  

Apollo le imprese minori
Apollo e ti viene in mente il 20 luglio del 1969,
quando l’uomo scendeva per la prima volta su un corpo celeste diverso dal nostro pianeta: la Luna.

 http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-le-imprese-minori/

per chiacchierare con la luna scrivere o inviare materiali a
chiacchierelunatiche@caldarelli.it

HOME | TORNA