Archivio Attivo Arte Contemporanea

http://www.caldarelli.it


Galleria d'Arte Il Salotto via Carloni 5/c - Como - archivio storico documentativo

CHIACCHIERE LUNATICHE
RICORDI - RIFLESSIONI - PROGETTI - RACCONTI - DOCUMENTI

 



LIBRI E FILM

LUNATICI

a cura di

LUIGI VIAZZO

___________________________

LIBRI
___________________________

Titolo

La Luna è una severa maestra (Romanzo)

Autore

Robert Anson Heinlein

Anno

1966

Editore (in Italia)

Collana Urania n° 446, Arnoldo Mondadori Editore, 1966


Il romanzo è ambientato nel 2075 sulla Luna. Il satellite, colonizzato da decenni, è popolato da circa tre milioni di persone, stabilite in diverse città sotterranee. Inizialmente la Luna era utilizzata delle nazioni terrestri come una sicura colonia penale, dato che dopo pochi mesi di permanenza nel corpo umano si sviluppano delle modifiche fisiologiche irreversibili che rendevano praticamente impossibile il ritorno sulla Terra. Nel romanzo si descrive come potrebbe svilupparsi una società composta di galeotti e deportati sulla Luna. Il romanzo ruota intorno a Manuel Garcia O'Kelly, un lunare di terza generazione, e racconta lo svolgimento della guerra d'indipendenza delle colonie lunari dalla madrepatria Terra. Un mix fra la nascita degli Usa e la storia della colonizzazione dell’Australia

Fonte

https://it.m.wikipedia.org/wiki/La_Luna_%C3%A8_una_severa_maestra

___________________________


Titolo

Autore

La sentinella (Racconto)

Arthur Charles Clarke

Anno

1951

Editore (in Italia)

Arthur C. Clarke, La sentinella, in Odissea nello spazio (antologia), Gamma, traduzione di Gian Luigi Gonano, anno terzo, nº 14, Milano, Edizioni dello Scorpione


Nel 1996 (un anno del lontano futuro rispetto a quello di stesura del racconto), l'umanità ha stabilito una presenza permanente sulla Luna e ne sta esplorando tutta la superficie. Durante una di queste missioni, all'interno del Mare Crisium, alcuni esploratori notano uno strano scintillio in lontananza. Recatisi a controllare, scoprono che è causato da una piramide di cristallo di natura chiaramente artificiale, protetta da uno scudo impenetrabile di energia.
Dopo circa vent'anni di inutili tentativi, viene spezzato lo scudo e il segnale che la piramide inviava nel cosmo si spegne: ora all'umanità non resta che scrutare il cielo in attesa dell'arrivo dei suoi costruttori, se ancora esistono, e tormentarsi nel dubbio su come quella razza aliena, vecchia di milioni di anni e molto più antica dell'umanità, si presenterà ai terrestri e con quali intenzioni. Da questo racconto prende le mosse la pellicola 2001 Odissea nello Spazio e relativa novelization.

Fonte

https://it.m.wikipedia.org/wiki/La_sentinella_(racconto)

___________________________


Titolo

Apollo 21

Autore

Frank Hogan

Anno

2007

Editore

Lulu


Il programma Apollo rivive attraverso questo thriller. L’ultimo volo spaziale lunare è in corso, ma c’è un clandestino, un terribile assassino a bordo del veicolo spaziale ed è pronto a colpire.
Sulla Luna l’astronauta Jack R. Wilborn cade improvvisamente in superficie e si registra purtroppo il suo decesso. All’inizio sembra un terribile incidente, ma presto i controllori di volo, da Houston, si rendono conto che si è trattato invece di un assassinio a sangue freddo …
A quel punto non bisogna perdere tempo e cercare di salvare l’astronauta che, in orbita attorno alla Luna, sta aspettando l’arrivo del suo comandante (e dell’assassino…).
Ma la situazione di allarme allarga i suoi tentacoli dallo spazio fino alla superficie terrestre, dove la giornalista Veronica Kensington ha iniziato a indagare sul gruppo degli astronauti impegnati nelle missioni, registrando una serie di attività oscure e sospette.
Houston sarà in grado di salvare l’astronauta in orbita lunare e Veronica Kensington sarà in grado di salvare se stessa?


Fonte

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-21-fra-finzione-e-fiction/

___________________________


Titolo

Il calendario della Luna verde: Luna, natura e dintorni

Autore

Luigi Viazzo

Anno

2017

Editore

Amazon


Almanacco Lunare, una bellissima guida sui giardini, l'orto, le piante, il frutteto, la frutta, gli agrumi, la terra, la cantina, le stelle e il cielo in ogni giorno del mese.
La Luna, le sue fasi, l’osservazione astronomica, la mitologia, il calendario lunare, l’orto, il giardino, il frutteto, la cantina, la semina, il raccolto, la potatura, gli innesti, l’astrologia e tanto altro in questa pubblicazione dedicata alla Sorella Luna. Ti farà viaggiare nel favoloso mondo della Luna, dell’astronomia, dell’astrologia e delle tradizioni millenarie, per trascorrere l’anno in compagnia della nostra amica Selene.
Divertiri insieme a Il calendario della Luna verde, si può, osservando a occhio nudo, con il binocolo e il telescopio, o lavorando con gli attrezzi nel giardino, nell’orto, fra le piante e i frutti della terra e della… Luna.

La pubblicazione offre anche dei contenuti dedicati a:

- Calendario delle curiosità: oggi avvenne, ovvero che cosa è accaduto in passato nella data odierna.
- Piante grasse: consigli e suggerimenti su come coltivarle e conservarle.
- il Mare: la meteorologia, le migrazioni, i periodi di riproduzione e tutte le curiosità sui "sette mari", laghi e fiumi.
- Bonsai: come coltivare, potare, proteggere i vostri Bonsai: tutte le curiosità e i consigli legati a questi magici alberi in miniatura.
- Natura e personalità: riconoscere in piante e fiori un riflesso sulla personalità o farne conoscere i significati segreti è una tradizione antica e affascinante.
- Erbe: cosmesi, erboristeria, medicina, profumeria, notizie e curiosità su piante, mondo vegetale, salute e benessere.
- Funghi: quali funghi trovare nei boschi e nei prati in ogni giorno dell’anno.
- Consigli su cosa fare in giardino, nell’orto e nel frutteto, giorno per giorno, in base alla fase lunare.
- Che cosa ci offrono quotidianamente terra e cielo.
- Un compendio sulla meccanica celeste, astrologia e fasi lunari.
- Una guida all’osservazione astronomica della Luna giorno per giorno del mese lunare.
- Una breve guida alla mitologia della Luna.
- Il calendario dei santi giorno per giorno.
- La Luna e lo Zodiaco.
- Gli Zodiaci delle Pietre, degli Indiani d'America, dei Celti, degli antichi Egizi.
- Notizie su numerologia, Smorfia, Cabala, superstizione...
E poi… speciali sezioni con articoli dedicati a Luna, astronomia, Verde, Astrologia, Sole, Astronautica, calendari.
E ancora una raccolta di documenti scientifici redatti e redazionati in maniera rigorosa e professionale (un tesoretto di informazioni dal quale attingere per lavori, ricerche e stesura di saggi).

In definitiva…
Un divertente modo per trascorrere l’anno all’insegna della natura, del cielo e della Luna.


Fonte

https://www.amazon.it/calendario-della-Luna-verde-dintorni/dp/1973210312

___________________________


Titolo

GoodMooning! Andare sulla luna è una cosa molto seria! ...o forse no? 
Il programma spaziale segreto che portò l'uomo sulla luna.

Autore

Stefano Saldarelli

Anno

2012

Editore

Phasar


Good Mooning è un libro di fantascienza ironica, ma pur sempre fiction va sottolineato (prima che parta l’ennesima crociata negazionista dello sbarco sulla Luna a cura delle missioni Apollo) e che narra di una missione precedente all’Apollo 11.
Scorrendo le pagine di Good Mooning si scopre che la Missione Apollo 11 non fu la prima a far allunare un equipaggio. Fu infatti preceduta da un’altra, ovviamente e ci mancherebbe altro, very top secret.
Ma perché questo sbarco anticipato? Facile a dirsi: visto che la posta in gioco era altissima (last but not least la supremazia nello spazio – e non solo – fra Usa e Urss – e gli imprevisti a bizzeffe, alcuni volontari vennero inviati sulla superficie selenica per preparare lo sbarco ufficiale.
I diari di questa missione, ovviamente battezzata Good Mooning, emergono grazie a testimoni, la cui voce, levata verso le stelle a costo della propria vita, consentono di fare luce sul caso di insabbiamento (forse) più importante della storia.
Questo libro si inserisce nel solco delle leggende fiorite intorno al programma Apollo che ha rappresentato una delle (se non l’) avventure (a) più affascinanti (e) della Storia Umana.


Fonte

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/good-mooning-apollo-x/

___________________________


Titolo

Quel giorno sulla Luna

Autore

Oriana Fallacci

Anno

1970

Editore

Rizzoli


Resoconto minuzioso delle missioni nello spazio e ritratto disincantato degli astronauti, personaggi diventati ormai mitici nell’immaginario collettivo ma che per la Fallaci nulla hanno di speciale. Condivivendone le angosce, le speranze e le delusioni, i momenti di tristezza e debolezza, l’autrice si è infatti convinta che non si tratti di eroi o persone particolarmente sopra la norma.
«E chi sono loro? – ci si chiede fra le pagine - Diciamolo subito: borghesi di provincia. Non ti aspettare da essi un’intelligenza pari alla responsabilità che hanno, o una visione nuova della vita».
In definitiva, econdo lei, si trattava di uomini normalissimi che il caso aveva portato a vivere in prima linea la più grande avventura dell’uomo.


Fonte

http://www.oriana-fallaci.com/quel-giorno-sulla-luna/libro.html

___________________________


Titolo

Le cosmicomiche

Autore

Italo Calvino

Anno

1965

Editore

Einaudi


Una vera e propria esplosione di fantasia: i racconti, narrati in prima persona dal protagonista, il vecchio Qfwfq, prendono spunto da nozioni scientifiche, principalmente astronomiche, per costruire dei racconti surreali e esilaranti: i racconti sono preceduti da un breve paratesto in corsivo che fornisce degli elementi scientifici, o parascientifici, al lettore; il racconto vero e proprio, sotto forma di monologo, prende spunto da questo paratesto
Un esempio? La prima cosmicomica - la distanza dalla luna
Il vecchio Qfwfq si ricorda che molto tempo fa la luna aveva un'orbita ellittica e passava molto vicino alla terra, a pochi metri. Così le persone salivano per prendere il latte lunare, una sorta di ricotta molto densa che si trovava nelle crepe della crosta lunare. Il capitano di una nave e ua moglie i trasferirono sulla superficie ma ben presto inizarono ad avere nostalgia della terra. Tracoro un mese lunare, notarono una differenza: la luna era già distante parecchi metri dalla superficie terrestre e ci si rese conto che si stava allontanando per sempre. Il Capitano decise di scendere, mentre la donna volle rimanere sulla Luna.

Fonti

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Le_cosmicomiche
https://www.skuola.net/appunti-italiano/italo-calvino/prima-cosmicomica-calvino.html

___________________________

FILM
___________________________


Titolo

2001: Odissea nello spazio

Autore

Regia: Stanley Kubrick
Soggetto: Arthur Clarke

Anno

1968

Casa di produzione
Metro-Goldwyn-Mayer


Il film è tratto dal racconto di Arthur Clarke la Sentinella.
Si divide in vari episodi

  • Il mondo all’epoca del Pleistocene dove un gruppo di scimmie, in lotta con altri animali per il cibo, viene terrorizzato da un sibilo proveniente da un monolite

  • Un’astronave che volteggia nello spazio (anno 2000) trasporta il dottor Floyd diretto nella base all’interno del Cratere Clavius; qui è stato ritrovato un monolite, prova dell’esistenza di una civiltà extraterrestre, perché perfetto, levigatissimo, impossibile a scalfirsi.

  • Missione verso Giove un anno e mezzo dopo, da dove provengono le radiazioni dirette al monolite. Ma qui i manifesta un problema con il calcolatore di bordo, il perfetto HAL 9000, che vede, pensa e parla, ed è l’unico informato sullo scopo vero della missione. Solo un astronauta si salva e disattiva HAL; l’uomo adesso procede da solo.

  • l’occhio dell’astronauta Bowman che diviene protagonista attraverso visioni spazio – temporali che rompono le dimensioni precedenti.

    Fonti

https://it.m.wikipedia.org/wiki/2001:_Odissea_nello_spazio
http://www.elbasun.com/Cinema/Archivio/2001/Trama.htm

___________________________


Titolo

Apollo 11

Regia

Todd Douglas Miller

Anno

2019

Casa di produzione

Neon (per gli USA)

Universal Pictures (Per il mercato Internazionale)


Apollo 11 è un film documentario americano del 2019 montato, prodotto e diretto da Todd Douglas Miller. Si concentra sulla missione Apollo 11 del 1969, il primo volo spaziale da cui gli uomini hanno camminato sulla Luna. Il film è costituito esclusivamente da filmati d'archivio, incluso un film di 70 mm precedentemente inedito al pubblico e non contiene narrazione, interviste o ricreazioni moderne.
Il missile Saturn V, l'equipaggio dell'Apollo composto da Buzz Aldrin, Neil Armstrong e Michael Collins e gli ingegneri delle operazioni di missione terrestri del programma Apollo sono i protagonisti del film.


Fonte

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Apollo_11_(2019_film)

___________________________


Titolo

Apollo 13

Regista Ron Howard

Anno

1995

Casa di produzione

Imagine Entertainment, Universal Pictures


L'11 aprile 1970, dalla base di Cape Kennedy, decollava la missione che avrebbe dovuto portare gli astronauti della terza misione Apollo per la quale era stata programmata la discesa sul nostro unico satellite naturale. Tre giorni dopo il lancio si verificava un incidente: l'esplosione dei serbatoi d'ossigeno, durante la procedura di rimescolamento, danneggiava gravemente la navicella e - oltre a impedire la prosecuzione della missione, annullando il previsto allunaggio - rendeva estremamente difficoltoso il rientro sulla Terra, con la possibilità che i tre uomini potessero perire. Superati i primi momenti di sconcerto, l'intera NASA si attivava e il direttore di volo Gene Kranz mobilitava tutte le forze possibili per porre rimedio alla difficile situazione; si rendeva determinante anche il richiamo in servizio di un componente dell'equipaggio originale, Ken Mattingly, trattenuto a terra a causa del sospetto di rosolia. Il mondo intero, per tre lunghissimi giorni, seguì la vicenda con il fiato sospeso, nella speranza che i tre astronauti riuscissero a fare ritorno sani e salvi, come alla fine in effetti accadde.


Fonte

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Apollo_13_(film)

___________________________


Titolo

Moon

Regia e soggetto

Duncan Jones

Anno

2009

Casa di produzione

Sony Pictures


L'energia sulla Terra non è più un problema, è stato trovato il modo di generarla in maniera pulita e non dannosa sfruttando il materiale di cui sono composte le rocce presenti sul lato oscuro della Luna. A sorvegliare il lavoro dei macchinari è stata posta una base sul satellite naturale della Terra, abitata unicamente da un computer tuttofare dalla voce umana e da un uomo, solo, quasi arrivato al termine dei suoi tre lunghissimi anni di contratto e sempre più vittima degli scherzi che stanchezza e solitudine gli procurano. Sarà un incidente quasi mortale a scardinare il meccanismo di inganni che si cela dietro il suo lavoro mettendolo a contatto inaspettatamente con un altro se stesso.
Come in un sistema di scatole cinesi le sorprese e i colpi di scena si susseguono...


Fonti

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Moon_(film)
https://www.superguidatv.it/dettaglio-film/film-moon-cast-trama/MV10275/

___________________________


Titolo

Apollo 18

Regia Gonzalo López-Gallego

Sceneggiatura Brian Miller

Anno 2011

Casa di produzione

Dimension Films, Bekmambetov Projects Ltd.


Il film è basato sulla missione dell'Apollo 18. In realtà questo viaggio spaziale è stato cancellato dalla NASA ma la pellicola ipotizza che la missione si sia svolta segretamente sulla Luna e abbia portato ad un incontro con gli extraterrestri. Nel film verrà inoltre spiegato il motivo per cui la NASA durante questi anni avrebbe nascosto le prove dell'esistenza degli alieni.
Ufo che, dopo aver assalito l’equipaggio sovietico presente sul suolo lunare in gran segreto, prendono di mira anche quello statunitense che alla fine verrà laciato in balia degli invasori, con un finale in modello Capricorn one. Pellicola ideale per le teorie complottiste che otengono come non ci sia stato detto tutto sulle missioni Apollo.


Fonti

http://luigialfonsoviazzo.altervista.org/apollo-18-tris-anche-fantascienza/
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Apollo_18_(film)
http://www.filmscoop.it/film_al_cinema/apollo18.asp

___________________________


Titolo

Dalla Terra alla Luna

Regia

Byron Haskin

Soggetto

Jules Verne (dal romanzo Dalla Terra alla Luna)

Anno 1958

Casa di produzione

Rankscheda


Il dottor Barbicane annuncia di aver scoperto l'energia Power X, capace di distruggere intere città, e stabilisce di effettuare un esperimento in un punto dove non possano essere arrecati danni alla popolazione. La prova della bomba viene effettuata alla presenza di Virginia, figlia del professor Nicholl, e di Ben, assistente di Barbicane. L'esito è però disastroso ed il presidente degli Stati Uniti ingiunge allora a Barbicane di non proseguire ulteriormente nei suoi esperimenti, poichè la notizia di una simile arma ha terrorizzato il mondo intero.
Allora il dottor Barbicane convince Nicholl ad usare l'invenzione per effettuare un viaggio dalla Terra alla Luna. E l'esperimento, questa volta, ha esito felice.


Fonti

https://www.comingsoon.it/film/dalla-terra-alla-luna/19795/scheda/
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Dalla_Terra_alla_Luna_(film)

___________________________


Titolo

Viaggio nella Luna

Regia e Sceneggiatura

Georges Méliès

Anno

1902

Casa di produzione

Star Film


Viaggio nella Luna (Le Voyage dans la lune) è un film muto del 1902 scritto, prodotto, montato, musicato, scenografato e diretto da Georges Méliès. Assieme al Viaggio attraverso l'impossibile è uno dei suoi film più famosi ed è uno dei capolavori del cinema ai suoi esordi.

È liberamente basato su:

- Dalla Terra alla Luna di Jules Verne (romanzo)
- I primi uomini sulla Luna di Herbert George Wells (romanzo)
- Le Voyage dans la Lune di Jacques Offenbach (operetta)

Viene considerato il primo film di fantascienza. Una delle scene iniziali del film, la navicella spaziale che si schianta sull'occhio della Luna (che presenta un volto umano), è entrata nell'immaginario collettivo ed è una delle sequenze che hanno fatto la storia del cinema. Il congresso di astronomi decide di sparare una navicella sulla Luna, a forma di proiettile, e gli astronomi stessi s'imbarcano venendo sparati da un cannone. Il proiettile arriva sulla Luna.
Una volta scesi i viaggiatori incontrano i Seleniti, vengono catturati e presentati al loro Re. Riescono a scappare, e ripartono facendo cadere il proiettile verso il basso, verso la Terra, cadendo in mare e venendo poi riportati in un porto sani salvi.


Fonte

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Viaggio_nella_Luna

___________________________


Titolo

First man il primo uomo

Regia

Damien Chazelle

Anno

2018

Casa di produzione

Universal Pictures

Trama


Nel 1961, la Nasa si propone come scopo quello di mandare il primo uomo sulla Luna. Ci riesce nel 1969 grazie a Neil Armstrong, un uomo che in nome del progresso e della Nazione affronterà sacrifici e costi personali. La pellicola racconta la storia che si cela dietro il primo sbarco dell'uomo sulla Luna, concentrandosi sulla figura dell'astronauta Neil Armstrong e sul decennio che ha portato allo storico allunaggio dell'Apollo 11, considerato una delle missioni più pericolose di tutta l'umanità. Esplorando i costi che il lavoro di Armstrong ha comportato sulla sua vita privata, ci si concentra in particolar modo sulla figura di Janet, l'indomabile moglie di Neil che ha contribuito a mantenere unita la loro famiglia. Si basa su Il primo uomo: La vita di Neil A. Armstrong, libro scritto da James R. Hansen, un ricercatore di scienza e tecnologia dell'Ohio che ha impiegato oltre 20 anni a insegnare spazio e storia prima di chiedere all'astronauta di raccontare la sua epopea.


Fonte

https://it.wikipedia.org/wiki/First_Man_-_Il_primo_uomo


___________________________


Titolo

L'uomo che comprò la Luna

Regia

Paolo Zucca

Anno

2018

Casa di produzione

Indigo


Il racconto narra le vicende di un militare italiano (Jacopo Cullin) che riceve, da una fantomatica Agenzia per la Sicurezza Atlantica, il delicato incarico di scoprire chi è che ha rubato (o comprato) la Luna. Il soldato, dietro lo pseudonimo di Kevin Pinelli e un marcato accento milanese, nasconde in realtà un’identità sarda. Giunto in Sardegna Kevin-Gavinosi ritroverà in una terra, la sua, che non ha mai smesso di amare, compirà un viaggio profondo alle sorgenti della sua humanitas, riscoprendo sé stesso, i suoi amori, ma anche le tradizioni e le sue più profonde radici, un viaggio in una terra misteriosa e familiare, complessa e semplice, affascinante e limpida come la Luna.


Fonte

https://www.mymovies.it/film/2018/luomo-che-compro-la-luna/pubblico/?id=1142578


___________________________


Titolo

Luna Italiana

Regia

Marco Spagnoli

Anno

2019

Casa di produzione

Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con History Channel,
con il patrocinio di Agenzia Spaziale Italiana, in collaborazione con NASA


Ispirato dal libro di Renato Cantore, “Dalla Terra alla Luna, Rocco Petrone, l’Italiano dell’Apollo 11”, questo documentario diretto dal tre volte candidato al David di Donatello, Marco Spagnoli, è il racconto della carriera di Rocco Petrone, Direttore del lancio dell’Apollo 11, collaboratore chiave di Wernher Von Braun e uno degli uomini più importanti della NASA.
Figlio di emigranti della Basilicata, laureatosi in ingegneria al MIT, entrò nel leggendario gruppo di ingegneri che ad Hunstville in Alabama fondarono il nucleo di quella che nel 1958 sarebbe diventata la NASA: nella pellicola incontra giornalisti che hanno fatto la storia della televisione italiana come Piero Angela e Tito Stagno.

Fonte

https://www.filmitalia.org/p.aspx?t=film&l=it&did=134119


___________________________


Titolo

Iron sky

Regia

Timo Vuorensola

Sceneggiatura

Michael Kalesniko

Anno

2012

Casa di Distribuzione in Italia
Moviemax


Ambientato nel 2018, narra la storia di nazisti che, dopo essere stati sconfitti nel 1945, erano volati sulla Luna dove hanno costruito una flotta di dischi volanti e ora sono pronti a conquistare la Terra.
Nel 2018 una navicella spaziale americana compie una nuova missione sulla Luna. Il lander trasporta due astronauti, Dennis Sanders e l'afroamericano James Washington, specificamente scelto per il colore della sua pelle per sostenere la rielezione del presidente degli Stati Uniti. Dopo essere atterrati sulla Luna, più precisamente la faccia nascosta, i due astronauti scoprono uno strano impianto di Elio-3 e vengono sorpresi da dei soldati nazisti in maschere antigas che uccidono Sanders e rapiscono Washington conducendolo nella loro base lunare Swastika.

Da qui parte il piano per conquistare la Terra...


Fonte

https://it.wikipedia.org/wiki/Iron_Sky


___________________________


Titolo

Capricorn One

Regia e Sceneggiatura

Peter Hyams

Anno

1978

Casa di produzione

Associated General Films, Incorporated Television Company (ITC)


Capricorn One sono il nome del razzo e della missione destinati a portare tre uomini su Marte: condotti di nascosto in una base segreta nel deserto, agli astronauti viene svelata la verità. Purtroppo un importante componente del razzo presenta un difetto tale da pregiudicare la sopravvivenza di un eventuale equipaggio, e così, per non annullare la missione segnando di fatto la chiusura dei programmi spaziali, già in crisi di finanziamenti, si è deciso di procedere ugualmente al lancio, col proposito di simulare poi la presenza a bordo di Brubaker e dei suoi per mezzo di flse riprese da realizzare in studio.
Ai tre astronauti viene perciò imposto, dietro minaccia di morte alle famiglie, di prestarsi alla realizzazione di un falso storico.
Nel frattempo, c’è chi sospetta che la missione Capricorn One nasconda retroscena poco limpidi: è Robert Caulfield, un cinico e determinato giornalista. È la madre di tutte le teorie che sostengono: “Non siamo mai stati sulla Luna...”.


Fonte

https://www.terrediconfine.eu/capricorn-one/


___________________________


Titolo

Operazione Avalanche

Regia

Matt Johnson

Anno

2016

Case di produzione

Vice Films

Zapruder Films

Resolute Films


USA, fine anni ’60. Due agenti del dipartimento AudioVideo della CIA si infiltrano alla NASA per individuare una possibile talpa sovietica. Quello che invece scoprono è che il programma spaziale non è pronto a mandare l’uomo sulla Luna. I due proporranno una soluzione ai limiti dell’incredibile. Sulla Luna non ci siamo mai stati. O almeno non ci siamo stati nel 1969 con l’Apollo 11. Niente di nuovo, si tratta di una delle più celebri teorie cospirazioniste di sempre e a cui tantissimi credono, secondo la quale NASA e la CIA falsificarono filmati e foto dell’allunaggio (addirittura con l’aiuto di Stanley Kubrick). Operazione Avalanche parte proprio da questa premessa per riprodurre, attraverso la tecnica del falso documentario, questa balzana teoria, con una cura dei particolari e una tecnica usata che fa in modo che il film sembra davvero realizzato negli anni ’60. Una curiosità: Matt Johnson aveva deciso di infiltrarsi realmente alla NASA per realizzare Operazione Avalanche, fingendo di essere uno studente che voleva realizzare un documentario su com’era la NASA negli anni ’60. Quindi la NASA ha permesso (inconsapevolmente) di utilizzare in modo gratuito i suoi locali per un film di fiction.


Fonte

https://www.mymovies.it/film/2015/operationavalanche/


___________________________


Titolo

Men in black 3

Regia

Barry Sonnenfeld

Sceneggiatura

Etan Cohen

Anno

2012

Casa di produzione

Warner Bros


L'esistenza degli alieni, nonché soprattutto la loro presenza sulla Terra, spiegherebbe molte cose. E, se la mescolanza è comunque sempre fonte di arricchimento, meglio tenere sotto controllo i flussi in entrata e in uscita degli extraterrestri, onde mettersi al riparo da qualsiasi problema: è questo il compito dei Men in Black.
Nell’episodio III della serie entrano in ballo la Luna e le misioni Apollo: il criminale intergalattico Boris vade dalla prigione LunarMax, situata sulla Luna, per tornare indietro nel tempo e uccidere l'agente K, che, il 16 luglio 1969, il giorno del lancio dell'Apollo 11, lo aveva arrestato amputandogli un braccio. C’è il richio che la storia cambi?


Fonte

https://movieplayer.it/articoli/ritorno-al-futuro-degli-uomini-in-nero_9410/
https://it.wikipedia.org/wiki/Men_in_Black_3


___________________________


Titolo

Room 237

Regia

Rodney Ascher

Sceneggiatura

Rodney Ascher

Anno

2012

Casa di produzione

Highland Park Classics


Questa premessa per dire che Room 237, analisi del film Shining di Stanley Kubrick, tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King, compie più o meno lo stesso, spericolato percorso analitico: raccoglie varie tesi sui significati di Shining e cerca di dimostrarle. Ma non solo ancora, del tentativo di Kubrick di farci sapere che è stato proprio lui a dirigere il set sul quale è stato simulato l'allunaggio del 1969? Altrimenti perché mostrare la maglietta dell'Apollo 11 (l'astronave che portò i primi uomini sulla luna) e la stanza 237, con un numero che è esattamente un millesimo della distanza in miglia tra la terra e la Luna? Tutte ipotesi affascinanti e capaci di rendere il documentario una sorta di thriller enigmistico con enorme dispiegamento di fantasia per appassionanti di psicanalisi, cabala e occultismo. Una sola avvertenza: Kubrick non ha mai avallato queste ipotesi e la fondazione Kubrick ne ha risolutamente preso le distanze.


Fonte

https://www.filmtv.it/film/49368/room-237/recensioni/794699/


___________________________


Titolo

Transformers 3

Regia

Michael Bay

Soggetto

Ehren Kruger

Sceneggiatura

Ehren Kruger

Anno 2011

Casa di produzione

Universal Pictures


Transformers 3 è il terzo capitolo della sag dei Transformers. Anno 1961: un'astronave cybertroniana, l'Arca, si schianta contro il lato oscuro della Luna terrestre. La nave trasportava un'invenzione in grado di porre fine alla guerra civile tra i benevoli Autobot e i malvagi Decepticon. L'incidente venne rilevato sulla Terra dalla NASA e il presidente John Fitzgerald Kennedy autorizza una missione come copertura per indagare sullo schianto. Così nel 1969 l'equipaggio di Apollo 11 atterra sulla Luna.
Tornando al presente i protagonisti si rendono conto che i Decepticon stanno assassinando le persone collegate alle missioni spaziali americane e sovietiche sulla Luna. I due individuano dei cosmonauti sopravvissuti e scoprono che i Decepticon hanno fatto irruzione nell'Arca molto prima della missione Apollo 11. Ancora una volta Sam (il protagonista della serie) si ritroverà a combattere a fianco degli Autobot per proteggere il mondo…


Fonte

https://www.comingsoon.it/film/transformers-3/48048/scheda/


___________________________


Titolo

The Dish

Regia

Rob Sitch

Sceneggiatura

Santo Cilauro, Tom Gleisner, Jane Kennedy, Rob Sitch

Anno

2000

Casa di produzione

ISTITUTO LUCE


La toria si incentra sull’attività del radiotelescopio di Parkes (Australia) al quale fu affidato dalla NASA il compito di ricevere i segnali televisivi provenienti dalla luna (le immagini dello sbarco da parte di Buzz Aldrin e Neil Armstrong) e di ritrasmetterli negli Stati Uniti per la diretta televisiva mondiale. Il primo problema che si presenta è la perdita completa del segnale dell'Apollo 11, a causa di un black-out. Il radio telescopio nel frattempo si è spostato per effetto della rotazione terrestre, e non si sa esattamente come puntare di nuovo verso la navicella spaziale. I 4 scienziati quindi cercano di ricalcolare le nuove coordinate, mentendo nel frattempo alla NASA di avere tutto sotto controllo. Durante questi momenti di difficoltà, arriva l'Ambasciatore degli Stati Uniti in visita. I ricercatori lo accompagnano quindi in visita alla "padella" (soprannome scherzoso del radio telescopio), fino a quando l'Ambasciatore chiede di sentire la voce di Armstrong. Per accontentarlo, Cliff accende la radio interna del centro e Mitch, dopo essersi nascosto, imita la voce dell'astronauta, ingannando così l’opite illustre.


Fonte

https://it.wikipedia.org/wiki/The_Dish_(film)


___________________________


Titolo

Tramonto di un eroe

Regia

David Saperstein

Anno

1989

Casa di produzione

Five Star Entertainment.


Un ragazzo sogna di diventare astronauta e tentando di realizzare il suo progetto, finisce per incontrare un vero uomo dello spazio.
Eric Michaels è un ragazzo di 17 anni il cui sogno più grande è quello di diventare un astronauta. Tutto il loro tempo è usato per costruire modelli in scala di veicoli spaziali. Nel corso di una stagione trascorsa con il padre nella sua casa in Oregon, questo, che è un ingegnere aerospaziale, lo introduce nel mondo dello spazio e lo incoraggia nel suo entusiasmo per le stelle ei pianeti. Lì incontra Paul Andrews, l'ultimo uomo sceo sulla Luna. Quando Eric deve tornare in Oklahoma con la madre, Paul gli regala una bella catena d'oro con una pietra, un ricordo della sua passeggiata sulla Luna, e gli racconta di un segreto, una visione, qualcosa che cambierà per sempre il futuro della viaggi nello spazio e di tutta l'umanità e che gli insegnerà qualcosa sui sogni e le disillusioni e lo metterà a parte di una segreta scoperta fatta nel corso di un suo viaggio sulla Luna.


Fonte

https://www.filmtv.it/film/7274/tramonto-di-un-eroe/


___________________________


Titolo

Una fantastica gita

Regia

Nick Park

Anno

1989

Produzione

Rob Copeland


L'eccentrico inventore Wallace, in compagnia del suo cane Gromit, sta cercando un posto dove trascorrere un giorno di festa. Quando si accorge di aver finito il formaggio, di cui è terribilmente ghiotto, decide di andare dove abbondi il cibo desiderato e si rende conto che non c'è un luogo migliore di quello che, come tutti sanno, è interamente costituito da formaggio... la Luna. Aiutato dal fedele e straordinariamente intelligente quadrupede, costruisce nello scantinato un razzo spaziale. Al momento della partenza, Wallace si rende conto con orrore di aver dimenticato proprio gli indispensabili cracker, ma riesce a recuperarli e risalire in tempo sul razzo perché, a conto alla rovescia scaduto, questo non parte finché Gromit non si ricorda di abbassare una leva...


Fonte

https://www.stardust.it/film/wallace-gromit-una-fantastica-gita


___________________________


Titolo

Superman II

Regia

Richard Lester

Anno

1980

Casa di produzione

Pic Warner Balmas - Warner Home Video


Superman decide di rinunciare ai suoi super-poteri per coronare il suo sogno d'amore con Lois Lane e formare una famiglia. Ma a Parigi un gruppo di terroristi minaccia di far saltare la torre Eiffel con una bomba. Superman interviene e scaglia l'ordigno nello spazio. L'esplosione però libera tre pericolosi criminali del pianeta Kripton, che scendono sulla Terra e si uniscono al perfido Lex Luthor. A Superman non resta che continuare la sua lotta contro i malvagi...
Zod, Ursa e Non dapprima raggiungono la Luna, dove sviluppano rapidamente i superpoteri ottenuti dal beneficio dei raggi del Sole giallo terrestre, e massacrano barbaramente una squadra di astronauti russi e statunitensi. Equivocando con le comunicazioni spaziali, essi chiamano il pianeta Houston, e scoprono che esso è popolato da una civiltà rimasta tecnologicamente indietro secoli e secoli, quindi facilmente soggiogabile. Zod ordina ai due suoi compagni mutanti pertanto di raggiungerlo, poiché finalmente otterranno lì quanto su Krypton non ottennero mai: un regno tutto per loro...


Fonte

https://it.wikipedia.org/wiki/Superman_II


___________________________


Titolo

Inferno

Regia

Dario Argento

Anno

1980

Casa di produzione

Intersound


La Luna piena ha un influsso malvagio in questo film: durante un’eclissi lunare accadono cose spaventose. La luna che fa capolino tra i grattacieli di New York, si eclissa e in quell'attimo di buio quasi totale, accade qualcosa di inspiegabile...
Tutto prende le mosse da Rose Elliot, una giovane poetessa newyorkese, che acquista un antico libro intitolato Le Tre Madri, scritto da Emilio Varelli, architetto alchimista di cui si sono perse le tracce. Il libro racconta che Varelli ha conosciuto le tre madri degli Inferi: Mater Suspiriorum (Madre dei Sospiri), Mater Lacrimarum (Madre delle Lacrime) e Mater Tenebrarum (Madre delle Tenebre) e per loro ha costruito tre dimore: una a Friburgo in Brisgovia (Germania), una a Roma e una a New York. Dopo avere letto il vecchio libro, Rose inizia a temere di abitare nella casa di New York, dove vive Mater Tenebrarum...


Fonti

https://it.wikipedia.org/wiki/Inferno_(film_1980)
https://movieplayer.it/articoli/film-da-vedere-assolutamente-eclissi_19228/


___________________________


SERIE TV

Titolo

Spazio 1999

Ideatori

Gerry Anderson e Sylvia Anderson

Anno

1975

Casa di produzione

ITV


Il 9 settembre 1999 John Koenig assume il comando della base lunare Alpha, un'installazione scientifica permanente collocata nel cratere Plato, con il compito di approntare una spedizione esplorativa sul pianeta Meta, di recente scoperta. Nel frattempo incidenti e decessi inspiegabili colpiscono gli addetti ad un deposito di scorie nucleari, nonché gli astronauti candidati alla spedizione. Ben presto, si rileva un repentino aumento del campo magnetico generato dalle stesse scorie. Koenig non fa in tempo a intervenire e il 13 settembre 1999 si innesca un'esplosione di incredibile violenza tale da provocare l'uscita della Luna dall'orbita terrestre. Il satellite inizia la sua deriva nel cosmo senza meta; nel corso di questa Odissea, l'equipaggio della base viene a contatto con civiltà aliene (talvolta ostili, in altr occasioni amichevoli) e forme di vita insolite, che inducono a riflessioni filosofiche sul senso ultimo della vita.


Fonte

https://it.wikipedia.org/wiki/Spazio_1999

___________________________


HOME
www.caldarelli.it

chiacchierelunatiche@caldarelli.it